venerdì 26 agosto 2016

Heroes of Pitch Drop.




Raffaele Paolucci e Mattia Clemente presentano "Heroes of Pitch Drop", un nuovo appuntamento con la passione e la storia del motociclismo.
Saranno con noi Giuseppe Marzotto, in arte "Charlie Brown", campione di speedway degli anni '70 e Stefano Zardini, fotografo. Assisteremo insieme alla proiezione del film "Il Levriero", una perla rara della cinematografia sportiva italiana. Il film, della durata di 25 minuti, girato da Stefano Zardini nel 1977, ha per protagonista proprio "Charlie Brown".
In esposizione, alcune tra le più belle moto da speedway della collezione di Pietro Giacomello: Rotrax Jap, Weslake, Jawa, Eso.
E ancora, l'evoluzione del motore GM, dal primo modello alla versione attuale, montata sul 90% dei telai che calcano gli ovali da speedway di tutto il mondo. Un solo dato: con quelli conquistati lo scorso anno da Tai Woffinden e Jannick De Jong, tra speedway e long track i titoli mondiali di GM sono 63...

Heroes of Pitch Drop. Gli eroi del motociclismo come non li avete mai conosciuti.

Una serata di fine estate, il vento caldo che sbatte sulla faccia, suoni e rumori che gonfiano il cuore e graffiano la pelle, storie vere raccontate da motociclisti veri.

Vi aspettiamo, come al solito in compagnia degli amici del Bar Alla Posta. E, come lo scorso anno, l’accesso alla via del negozio sarà consentito alle sole moto !
Cibo, birra a fiumi per tutti...
porta il sorriso e la passione

Vi aspettiamo!

sabato 30 luglio 2016

Buell XB12SS-R


Si dice che "i casi della vita" poi la vita la cambiano davvero,
credo che questo succeda solo quando si è disposti al cambiamento,
perché serve impegno e volontà per vivere nuove avventure.

Credo che Pierluigi non immaginasse, quasi 9 anni fa,
quante facce nuove e quanti panorami avrebbe portato nella sua vita
questa motocicletta americana.

Credo però che il rapporto sia stato felice, e le soddisfazioni siano state molte,
vista la decisione di donarle nuova vita, restaurandola di fatto da zero!

Ogni componente meccanico, ogni singolo particolare, dalla carrozzeria,
alla ciclistica, al motore, è stato revisionato, sostituito, personalizzato.

Un intervento complesso e minuzioso, curato nei minimi particolari,
che ha portato ad un risultato di perfetto equilibrio estetico,
una preparazione profonda che non ha snaturato l'estetica originale.

L'elenco delle modifiche è davvero troppo lungo per non risultare noioso,
solo chi conosce la Buell ed il modello di partenza può davvero apprezzarne
la quantità e la qualità.

Solo l'avantreno marchiato Ohlins con ZTL2, lo stesso della XBRR, accoppiato
al mono Ohlins post, paga il biglietto.

Motore ricostruito da zero, con nuove bielle Carrillo, nuovo radiatore olio
maggiorato con convogliatore, nuovi comandi Domino con pompa radiale Brembo...
...poi forcellone post. e sella modificati...verniciatura carter motore e cerchi...
...impianto frenante completo, collettori, pulegge...tutto è stato sostituito
con il meglio disponibile sul mercato, o costruito appositamente.

Passione sfrenata, competenza e disciplina,
ecco cosa serve per arrivare ad un risultato del genere!